Utente 636XXX
A seguito di una ciaspolata tra amici a capodanno e, probabilmente a causa degli scarponcini troppo stretti, mi ritrovo oggi con entrambe le unghie degli alluci viola scuro.
Purtroppo nonostante siano passati più di tre mesi, il colore scuro non accenna a diminuire.
Fortunatamente il dolore è durato solo pochi giorni, ma vorrei chiedere se esiste un farmaco che possa ridurre l'ematoma o farlo riassorbire più velocemente, affinchè l'unghia torni presto al suo stato normale.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, se non ci sono problematiche dovute al coagulo post traumatico formatosi sul letto ungueale, che potrebbe anche determinare un distacco totale della lamina,la situazione tornerà normale,evitando ulteriori traumatismi nell'arco di 6-8 mesi.Non esitono farmaci che modifichino l'andamento descritto.E' comunque utile, se avesse dei dubbi una visita presso lo specialista di cute ,mucose ed annessi cutanei (tra i quali le unghie rientrano), cioè il Dermatologo.
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Purtroppo non esiste nessun "farmaco" adatto senza una diagnosi precisa: se di ematoma subungueale organizzato si trattasse, poi, solo il tempo potrà miglorarne lo stato.

produca una visita dermatologica per chiarire se esistono altre cause connesse.

Cari saluti e torni pure ad aggiorarci, magari spiegando a un Medico romano che significa il termine milanese "ciaspolata".