Utente 279XXX
Buongiorno,sono miope dall'eta' di 9 anni. Da circa 30 porto le lenti a contatto e da una decina d'anni metto quelle usa e getta.Ora ho deciso di fare l'intervento per correggere la miopia, premetto che ho 50 anni ed un forte divario tra l'occhio destro ed il sinistro. OD -5,50- OS -11.50, oltretutto c'è anche un pò di astigmatismo su entrambi.Ultimamente ho difficoltà nel trovare la distanza giusta per leggere da vicino ed anche la messa a fuoco da lontano e' peggiorata.Dalle visite effettuate mi hanno detto che posso fare l'intervento, che sarà diverso per i due occhi.Sul sinistro devono sostituire il cristallino e fare contemporaneamente la cataratta ( vista l'eta' ci portiamo avanti) mi hanno detto. Vorrei chiedere, 1) se l'intervento lo ritiene utile anche alla mia età, 2) qual'è la tecnica migliore per il sinistro e quanto probabilmente verrà recuperato.
3) Dopo l'intervento si possono rimettere ancora le lenti a contatto? 4) se non faccio l'intervento c'è un modo per ovviare a questi problemi di messa a fuoco?
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
La cataratta è già presente o il cristallino è trasparente?
[#2] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
Da quanto ho capito il cristallino è ancora trasparente.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Allora potrebbe inserire un cristallino artificiale davanti al suo senza toglierlo e mell'altro occhio effettuare una Femtolasik
Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
Dottore la ringrazio molto per la sua gentilezza e disponibilità.
Non vorrei rubarle altro tempo , ma due cose mi preme sapere, se ritiene che anche alla mia età sia un untervento che vale la pena fare e se eventualmente ci fosse un riacutizzarsi della miopia, posso riutilizzare le lenti a contatto.
Grazie di nuovo e buon lavoro
[#5] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Sicuramente con il suo difetto visivo ne vale la pena e poi potrà comunque utilizzare LAC anche se non ne avrà piû bisogno
Il mio consiglio sarebbe quello, nel suo caso, di lasciare leggermente miope l'occhio dominato per poter vedere senza occhiali anche x vicino
Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
Dottore la ringrazio molto perr il tempo che mi ha dedicato e sopratutto per avermi tolto il dubbio sul fare o meno l'intervento.
Grazie ancora