Utente 270XXX
Salve,
Ho 26 anni, peso 86 kg e alto 1.84.
Come lavoro cammino sempre a passo svelto per 3 ore consecutive no stop. I battiti cardiaci durante la camminata mi arrivano a 120/125 al minuto mentre a riposo, di solito, si aggirano dai 78 agli 84. Non svolgo attività fisica.
Fatto ECG, ecocardiogramma, ecodopler ed ecocolor ed è tutto nella norma.

I miei battiti sono nella norma?
Va bene questo tipo di camminata come alternativa o devo fare ugualmente attività fisica?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' tutto normale...per l'attività fisica quello che fà è già un ausilio al suo benessere...l'attività sportiva unisce la componente salutare a quella ludica...è una sua scelta.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 270XXX

Iscritto dal 2012
Innanzitutto grazie della risposta.
Visto che sono fumatore, può aumentare i rischi "l'attività fisica"e l'aumento di battiti ?

So che è sbagliato ugualmente fumare, ma vorrei sapere appunto se in uno che pratica sport, il fumo faccia più male rispetto a uno come me che cammina..

La ringrazio anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il fumo fà male e basta.....
saluti