Utente 269XXX
Salve dottori.
Ho 21 anni peso 57 kg e sono alto 176. Non fumo e non bevo ma faccio da molto tempo vita sedentaria. Soffro di ansia e ipocondria e ultimamente sono molto stressato. Ho deciso di iniziare a fare movimento e allora ho iniziato a fare corsa. Purtroppo mi sono accorto che quando ho i battiti alti e ascolto il polso sento ogni tanto come se un battito saltasse .... Come una pausa. Succede quando mi fermo e ascolto il polso. Inoltre sembra coincidere quando inspiro profondamente con la bocca. Sono molto preoccupato. Ho fatto un holter nel mese di giugno dove risaltarono delle sporadiche extrasistoli non gravi. Un mese fa ho fatto una visita completa di prova da sforzo. Il cardiologo mi disse che avevo i battiti veloci per il fatto che sono fuori allenamento e mi disse di cominciare a fare sport regolarmente. Ora però queste pause mi spaventano perché forse nella prova da sforzo non erano risaltate. Dite che posso stare tranquillo? Ora proverò a fare nuoto che magari per iniziare é meglio.
Grazie dottori

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo che può stare tranquillo...concordo con quanto consigliato dal collega cardiologo che l'ha seguita...gli dia ascolto e faccia pure nuoto..
cordialità
[#2] dopo  
Utente 269XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la Sua risposta dottore. Ma quindi le extrasistoli che sento sotto sforzo possono arrivare? Posso stare tranquillo se arrivano ogni tanto? Io ho paura che mi venga uno scompenso o un aritmia se sforzo troppo il cuore.
La ringrazio

Le allego la mia ultim visita di un mesetto fa:
PA 130/74 mm Hg, toni cardiaci ritmici, non soffi, non stasi polmonare, satturazione 98% in aria ambientale, non labbra cianotiche, addome trattabile, milza e fegato non palpabili, non edemi declivi

ECG:
Ritmo sinusale, frequenza cardiaca 108/min. Tempo PQ 160 mmsec., noto blocco di branca destro completo con ripolarizzazione nelle derivazione laterali assolutamente regolare

Ecocardiogramma transtoracico:
Ventricolo sinistro di normali dimensioni interni e volumetria, la contrattilità è assolutamente convincente con una FE di 72% Valvola mitralica sottile, si conferma la presenza di lieve insufficienza mitralica. Atrio sinistro assolutamente regolare per dimensioni e volumetria. Sezioni destre del cuore regolari, non segni di ipertensione polmonare, non versamento pericardico.

Ergometria:
Tempo di esecuzione: 12 min. ,frequenza cardiaca massima 200 al minuto, corrispondente a 100% della frequenza teorica massima di 199 al minuto.
Pressione arteriosa massima 154/95 mm Hg, pressione a riposo 130/74 mm Hg.
Il paziente rende 150 W corrispondente a 10,2 MET's, corrispondente a 76 % del target previsto di 195 W.
Clinicamente riferisce un lieve dolore a livello della spalla sinistra, non segni di ischemia inducibile, non arritmie inducibili.

La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Faccia tranquillamente nuoto....
saluti