Utente 113XXX
Buongiorno,
dopo varie ricerche sulla possibilità di allungare e allargare il pene, mi sembra di aver capito che l'unica soluzione più o meno accettata sia quella chiurgica.
Purtroppo, a parte i rischi e i costi della operazione, non sembra essere prevedibile il risultato in termini di allungamento e per l'allargamento esistono incognite sulla distribuzione del grasso ineiettato in termini di consistenza ed omogeneità.

Ho deciso dunque di provare la strada della pompa ad acqua. Vorrei avere da voi esperti una opinione tecnica a riguardo.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
nessuna soluzione è accettata per allargamento del pene normale, soprattutto le pompe che è dimostrato che non funzionano. Senta collega dal vivo per valutare come stanno esattamente le dimensioni. Se normali più utile psicologo che armeggiamenti vari.
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta,

ho letto un pò tutte le posizioni delle associazioni internazionali di urologi sulla chirurgia. La parte americana non si sbilancia e da ogni soluzione (sia di allargamento che di allungamento) come "non valida", mentre la parte europea pubblica uno studio nel quale premette che nessuna soluzione è valida ma poi all'interno dello studio si leggono posizioni discordanti, di cui alcune a favore della scelta chiurgica.
Addirittura la parte europea si sbliancia sul acido ianuronico per l'allargamento del glande riportanto solo esperienze positive nel test trattato.

Le faccio questa premessa perchè a riguardo delle pompe non ho letto nessuna opinione ufficiale, ne positiva ne negativa.
Ho letto solo opinioni di chiurghi andrologi che in generale (delle pompe ad aria) ne parlano positivamente se pure con qualche riserbo.

Poichè mi accingo a testare su me stesso questo arnese, mi potrebbe spiegare nel dettaglio in che modo "è stato dimostrato" che non funzionano e perchè?

grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Beh, sa come è, frequento più io certi posti di lei eppoi "sleggiucchio"

"Poichè mi accingo a testare su me stesso questo arnese, mi potrebbe spiegare nel dettaglio in che modo "è stato dimostrato" che non funzionano e perchè?"

Lei fa e dice una castronmeria, cui non voglio essere complice, un suggerimento lo ha già dato.
[#4] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Cerco di informarmi leggendo articoli pubblicati, quando accessibili o presenti e quando non c'è niente di ufficiale cerco opinioni di esperti reperibili qua e la.

Lei invece, da esperto, non mi da un parere tecnico ma parla di "castroneria".

Il fatto che il suo unico consiglio sia di un consulto psicologico, per quanto interessante e già da me affrontato, non mi sembra specifico di uno specialista in urologia e andrologia.

Non mi sembra una risposta da medico esperto che risponde a una richiesta di consulto il più possibile tecnico.


Grazie a risposte come la sua ci saranno persone come me che proveranno su se stessi.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La differenza fra me e lei è che
io studio, lei si informa.
io do le risposte in cui credo, lei vuole le risposte che vuole lei
lei insulta in anonimo, io rispondo in educato con firma e faccia
lei chiede ed io do mio parere
io non ho bisogno di giustificare, lei sì.
Un consiglio ragazzo umiltà, ringraziare chi lavora gratis per lei ed ampie letture di galateo.
La pompa serve a far soldi a chi la vende.
[#6] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta,
mi fa piacere che lei predichi umiltà per me, ma guardi che avrà anche studiato il galateo ma quando dice che la differenza tra noi due è che io mi informo e lei studia certo non da esempio di savoir-faire.

Ciò detto, la sua risposta da esperto, in riposta a una richiesta di chiarimento tecnico è stata parlare di "castronerie" e di "non serve".

La ringrazio per avermi risposto gratis, ma se mi avesse chiesto dei soldi per darmi una risposta di questo genere sarebbe stato oltraggioso.
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Non serve è tecnico: è DIMOSTRATO. Caro signore.
[#8] dopo  
 Staff Medicitalia.it
44% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2000
Gentile utente

su questo sito il professionista non esprime pareri personali, ma formula risposte basate su studi medico-scientifici, come ha fatto esattamente il Dr. Cavallini.
Inoltre le sue domande, spesso appaiono poco pertinenti e non in linea con lo scopo del servizio che offriamo.
La invitiamo pertanto a leggere attentamente la guida ai consulti (http://www.medicitalia.it/02it/guida-consulti.asp) e le ricordiamo infine che i medici non hanno nessun obbligo di risposta ma partecipano al forum in modo volontario e gratuito compatibilmente al loro lavoro.

Cordiali saluti
staff@medicitalia.it