Utente 635XXX
Gentilissimo Dottore,
Sono un uomo di 40 anni. Di recente in seguito a dei persistenti dolori addominali (parte destra) ho effettuato della analisi tra cui i markers dell’epatite B che riporto di seguito. Premetto che in precedenza non ho mai fatto il relativo vaccino.
Vorrei chiedeLe se potesse darmi un'interpretazione precisa dei risultati. La positività di alcuni valori è dovuta ad un episodio ormai concluso e superato oppure il virus è ancora attivo? In tal caso sono immunizzato da eventuali reinfazioni? Sono portatore del virus? E’ opportuno effettuare ulteriori controlli?

Epatite B – HbsAg: Negativo
Epatite B – HbsAb: Positivo >1.000
Epatite B – HbeAb: Positivo
Epatite B – HbcAb: Positivo
Epatite B – DNA: Non Rilevato

Alti esami:
LDH: 461 > (Rif.: 150-450)
Piastrine: 443 > (Rif.: 140-440)
Vol.Pias.Med.: 7.2 < (Rif.: 7.8-11.0)
Neutrofili: 28.5 < (43.00-65.00)
Linfociti: 58.9 > (20.50-45.50)

transaminasi e altri valori emocromo nella norma.

Ringrazio e saluto cordialmente.
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Lei è immune dall'epatite B per pregressa infezione. La formula leucocitaria è assolutamente anormale, le consiglio di rivolgersi al medico di base per accertamenti.
[#2] dopo  
Utente 635XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la chiarezza e rapidità della risposta.