Utente 193XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di vent'anni. Da quattro giorni ho riscontrato un problema: avverto un dolore in basso, che attribuisco ai testicoli. I sinomi che avverto sono:
- Male al testicolo sinistro oppure destro
- Male al ventre
- Problemi respiratori (a volte la respirazione mi fa sentire bruciare il petto)
- Difficoltà a defecare
- Fastidio lombare

Non ho però gonfiori nelle parti interessate, non mi fanno male i testicoli a toccarli bensì l'addome, specialmente se premo, mi fa male. Non ho difficoltà a urinare o eiaculare. Non ho febbre. I sintomi gli ho avvertiti dopo un rapporto normale. Mi chiedevo solo se mi devo allarmare o se mi devo rivolgere subito a un medico. Questa sera il fastidio è diventato più forte. grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

se il dolore testicolare è in aumento, è bene sentire in urgenza un medico, meglio un urologo od un andrologo.

Se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html .

Qui potrà trovare anche tutte le raccomandazioni, date dal National Cancer Institute statunitense, su come fare correttamente l'autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno, grazie per la risposta. Sono stato questa sera a fare un visita, c'erano ben due medici. Mi hanno controllato i testicoli e non hanno trovato nulla di anomalo, anche se è stato un controllo non molto approfondito. Pare essere il testicolo destro quello che fa male, anche se a volte è (o sembra) quello sinistro.
Quando respiro sento ancora bruciore nel petto non localizzato (a questo non hanno saputo darmi spiegazioni).
Mi hanno raccomandato un'ecografia.
Mi vergognavo di dire una cosa che mi è venuta in mente al momento: durante la masturbazione il testicolo dx delle volte mi 'sale' e poi torna a posto. Può voler dire qualcosa? Potrebbe essere torsione? perchè sennò ho letto che dovrei affrettarmi non so cosa fare. Grazie per l'attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

male non aver informato i medici consultati.

Comunque ora risenta il suo medico di fiducia, faccia l'ecografia indicata e poi riconsulti un esperto urologo.

Cordiali saluti.