Utente 280XXX
da 10 mesi sono soggetto ad attacchi di febbre fino a 40°c che durano 4-5-gg e si ripetono ogni 10-15gg.Ricoverato al reparto malattie infettive si riscontra una milza ingrossata con eco 125mm.Esami del sangue con globuli bianchi bassi.Test HIV negativo e anche il test malarico negativo. Il reparto di ematologia esegue una biopsia al midollo osseo con esito negativo.Fatti molti esame del sangue con esito negativo. Mi ritrovo dopo 10 mesi senza sapere che disturbo ho e quindi senza cure, sto cercando soluzioni da ogni parte invano. Aiuto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
la valutazione di una febbre di origine sconosciuta non può limitarsi ad una valutazione infettivologica ed ematologica. Consulti (nel reale) anche un immunologo o un reumatologo.
Saluti,
[#2] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno, fatto visita da un reumatologo mi ha prescritto una TAC al torace e una verifica sul LAC del sangue. esami entrambi negativi.Punto e a capo.
[#3] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Mi spiace molto, ma capirà che con questi mezzi non è possibile dare ulteriori indicazioni. Sarebbe necessario valutare il caso direttamente e prendere visione di tutti gli accertamenti eseguiti.
Se il problema persiste posso solo invitarLa a perseverare nella ricerca, sentendo ulteriori pareri.
Saluti,