Utente 232XXX
Buongiorno,
chiedo cortesemente un consulto, perchè ieri ho effettuato per la prima volta una seduta di agopuntura auricolare, per un problema di infertilità. Siccome il medico da cui ho effettuato tale trattamento, sia oggi che per i prossimi giorni sarà all'estero, volevo chiedere se è normale che sia nell'inserimento degli aghi che nel toglierli (li ho tenuti per due ore come consigliato, per cui li ho tolti autonomamente a casa), ho avvertito moltissimo dolore (in particolare due dei cinque aghi applicati, che peraltro ho tolto con parecchia fatica) e addirittura togliendone uno mi è uscito parecchio sangue (uscito quasi come un fiotto).
Grazie molte.
Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
20% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
la rimozione degli aghi auricolari a semipermanenza può occasionalmente provocare dolore se effettuata dal paziente stesso. Anche il sanguinamento, pur non frequente, è possibile. In tal caso è necessario procedere alla disinfezione come per una normale piccola ferita.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 232XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per il gentile riscontro e Le chiedo ancora un'informazione: da 3 giorni ho un mal di testa fortissimo, può essere conseguenza della seduta di agopuntura effettuata lunedì? Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto
56% attività
20% attualità
20% socialità
COMO (CO)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
no. E' piuttosto improbabile una relazione diretta tra auricolopuntura e cefalea.
Se la sintomatologia dolorosa persiste è opportuno che la visiti il suo medico curante.
Cordiali saluti.