Utente 280XXX
Buonasera a tutti e grazie in anticipo delle risposte.
Sono un uomo di 41 anni e da un ecografia ai testicoli mi è stata diagnosticata una presenza di formazione cistica del diametro di 5x4mm circa a carico dell'epididimo.
Sono stato da 2 urologi e di cui il primo mi ha consigliato una cura anche se non per far sparire la ciste ma per alleviare il fastidio(dolore) e poi di tenerla sotto osservazione.
Il secondo urologo mi ha consigliato un intervento chirurgico per l'asportazione.
Sono un po confuso sul da farsi dato che i pareri sono del tutto diversi vi chiedo un aiuto per capire cosa fare.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
intanto le cisti vanmno toccate solo se dolgono tanto. Il più delle volte un ciclo di anti-infiammatori è sufficiente a togliere il dolore. Non servono controlli a distanza sulla cisti, am sul dolore da essa provocata sì (basyta palparla per intenderci). Tranquillo, ne vedo un cventinaio all' anno, ne opero al massima 1 ogni due anni.
[#2] dopo  
Utente 280XXX

Iscritto dal 2012
grazie infinito della sua risposta mi ha tolto un dilemma mentale