Utente 280XXX
Gentili Specialisti,
vi scrivo perchè il mio partner (stiamo insieme da 1 anno) ha problemi di erezione che abbiamo risolto con Cialis ma ha anche un problema di controllo dell'eiaculazione. In sostanza non riesce a controllare l'atto eiaculatorio (anche se col Cialis l'erezione regge abbastanza per un rapporto cmq soddisfacente per me). Durante la penetrazione eiacula con scarsa o nulla propulsione e di solito lui non ne ha percezione....di contro mi riferisce che durante la masturbazione la propulsione dello sperma è normale, ma ciò accade solo se si masturba da solo (in mia assenza).
Questo accadeva anche con le altre partner avute in passato.
Come dobbiamo muoverci per risolvere e scoprire la causa?
grazie per il consulto

un saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

in linea di massima sembrerebbe trattarsi di una problematica più di natura psicologica che organica e comunque solo attraverso una visita specialistica sarà possibile una diagnosi. Il medico valutata la situazione eventualmente accompagnata da esami specifici valuterà se indirizzarvi ad una consulenza sessuologica.

Un cordiale saluto