Utente 258XXX
Buonasera, sono un uomo di 30 anni. Da circa 10 mesi ho periodici problemi di ansia comprendenti (tra le infinite sintomatologie) anche occasionali extrasistoli. Dovendo ora rinnovare l'idoneità sportiva per lo sport che pratico (tennis) devo effettuare l'elettrocardiogramma sotto sforzo, esame già effettuato con esiti positivi l'anno scorso quando ancora però non avevo l'ansia e le sue sintomatologie. La mia domanda è: nella volontà di avere un quandro abbastanza completo sulla salute del cuore l'elettrocardiogramma sotto sforzo può bastare come esame? Se lo stesso esame non rileva nessuna particolare anomalia si può ragionevolmente escludere problematiche cardiache oppure per fare un check up completo del muscolo cardiaco servono comunque altri esami indipendenti (come l'ecocardiogramma)? Lo chiedo perchè nel tentativo di tranquillizzarmi un po avrei intenzione di fare un controllo medico generale (comprendente ovviamente anche il cuore) e volevo sapere quali esami possono bastare. Ho già effettuato gli esami completi del sangue e delle urine, nessun valore fuori posto. Controllo frequentemente la pressione ed è sempre ok sia la massima che la minima.

Grazie della cortesia,
arrivederci

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L'elettrocardiogramma da sforzo e' moltio importante nel valutare la funzione cardiaca e escludere presenza di ischemia da sforzo (tenga comunque presente che nessun esame medico esclude al 100% alcuuna patologia); l'ecocolordoppler cardiaco fornisce altri elementi quali le dimensioni delle camere cardiache, la loro funzione "di pompa", lo spessore delle pareti, la funzionalita delle valvole, etc.
L'associazione delle due metodiche permette quindi una discreta sicurezza, anche se non totale, con il grosso vantaggio di essere facilmente eseguibili, di non essere invasive e di non esporre a radiazioni, e pertanto anche ripetibili facilmente
Arrivederci
cecchini