Utente 256XXX
salve gentili dottori
ho svolto oggi un ecocardiogramma color doppler dal seguente risultato, di cui vorrei avere un' interpretazione:

normali dimensioni radice aortica (28mm)
normali dimensioni aorta ascendente (27 mm) nel tratto esplorabile
atrio sinistro di normali dimensioni (pa: 36mm)
conservata anatomia e dinamica dell' apparato valvolare aortico. al colordoppler assenza di rigurgito significativo. grad picco: 6mmhg
conservata anatomia dell' apparato valvolare mitralico. al colordoppler assenza di rigurgito significativo.
ventricolo sinistro di normali dimensioni e spessori parietali conservati (sivd 8mm, dtd 40 mm, vtd 85 ml). normale cinetica e funzione sistolica globale (fe:> 55%)
pattern transmitralico da conservate pressioni di riempimento.
camere destre nei limiti per dimensioni efunzione. paps non campionabili.
assenza di versamento pericardico.
conservata escursione cavale inferiore.
setto interatriale e setto interventricolare apparentemente integri in assenza di shunt patologici in atto, con le limitazioni dell' approccio transtoracico

come vi sembra? mi ha incuriosito in particolare il termine "conservata": vuole dire "nella norma" o indica qualcosa che non va bene?

grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' un ecocolordoppler cardiaco del tutto normale.
"Conservata" in questo caso significa nella norma.
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
grazie della risposta dr. cecchini, ricordo che aveva risposto anche al mio precedente articolo. ho fatto questo esame per poter poi fare il test sotto sforzo per la palestra e l' attività sportiva agonistica, quando sarà stato eseguito pubblicherò poi sul sito i risultati, sarò lieto nel caso di avere su di essi il suo parere
p.s: una curiosità, svolsi tempo addietro (circa 3/4 anni fa) un ecocolordoppler che risultò a posto a parte il rilevare un (lieve) prolasso mitralico. se non mi sbaglio su questo non viene menzionato...è possibile che sia "sparito"?


[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La cosa piu' probabile e' che fosse semplòicemente un lieve movimento prolassante di uno dei lembi, considerato dalla maggior parte dei cardiologi come variante della normalita' e pertanto spesso non menzionato
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
ho capito...grazie mille dr. cecchini
arrivederci