Utente 280XXX
ieri sera dopo operazione alle varici mi sono accorto di avere una flebo attaccata ed e' arrivata infermira con siringa la quale mi ha detto che doveva togliere aria che scendeva in vena .ha agito su un apertura a y dell'ago in vena ed ha aspirato un po un liquido col rosa-rosso.io ero ancora un po' confuso x l'anestesia e poi quando se ne e' andata via l'infermiera ho controllato il tubo del deflussore della flebo e vi erano parecchie colonnine di aria che entravano in vena.la mia domanda e' la seguente :se non mi e' successo niente ieri sera devo stare tranquillo o mi puo' accadare qualcosa da oggi in avanti.grazie e cordiali saluti'
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la quantità di aria che a volte fluisce in vena durante queste manovre è del tutto insufficinte a determinare conseguenze e subisce una rapida diluizione nel torrente circolatorio.
Eventuali danni si sarebbero in ogni caso manifestati acutamente.