Utente 279XXX
Il mio medico curante mi ha prescritto due esami a causa di una tosse stizzosa ricorrente dovuta probabilmente ad una allergia agli acari della polvere. I due esami sono un test stimolazione con metacolina e la spirometria prove respiratorie ( così come è scritto nella ricetta ). Al momento della prenotazione delle due prestazioni mi è stato detto che non possono essere effettuate lo stesso giorno. Per la prima ( stimolazione con metacolina ) posso avere l'appuntamento tra pochi giorni mentre per la seconda ( spirometria ) dovrei aspettare fino a marzo 2013 a causa delle lunghe liste di attesa. I due esami sono indipendenti l'uno dall' altro o è preferibile effettuarli in tempi più ravvicinati per avere una diagnosi più attendibile?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto
48% attività
16% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2011
Gentile giovanotto
il test alla metacolina serve come prova da stimolo per valutare se si verifica una reazione che evidenzia una broncoreattività aspecifica,quindi una certa labilità dei bronchi a chiudersi per stimoli vari,tra cui una allergia agli acari,muffe,odori derivanti da sostanze chimiche,etc.La spirometria studia la funzionalità del respiro ,valutando se vi è una componente ostruttiva o costrittiva.Sono due esami diversi che si possono eseguire indipendentemente uno dall'altro
cordiali saluti