Utente 280XXX
Soffro di ipertensione arteriosa e giornalmente su prescrizione medica assumo al mattino atenololo e triatec HCT. La sera altra pasticca di traiec. Ho 51 anni (no fumatore e non assumo alcolici o superalcolici, ivi compreso vino e birra).
Stamattina ho avuto improvvisi dolori allo sterno (leggeri) e sensazione di respiro affannoso con mal di testa.
Rientrato a casa ho misurato la pressione arteriosa e ho riscontrato battiti sempre superiori ai 95, mentre la pressione arteriosa sui 145/95-100. Il mal di testa di segue da alcuni anni, con assunzione (solo quando proprio non posso farne a meno) di novalgina in gocce
Cosa consiglia? e cosa debbo aspettarmi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I vlori pressori che lei riporta sono eccessivamente elevati. Se fossero confermati e' opportuno che lei informi il suo medico di famiglia per variare il dosaggio dei farmaci che attualmente assume: tenga infattio presente che l'atenololo ha una emivita di 12 ore e quindi andrebbe assunto in due dosaggi giornalieri e non in uno solo mattutino
Cordialita'
cecchini