Utente 281XXX
Gentili dottori, consapevole delle innumerevoli richieste che vi vengono poste online ogni giorno cercherò di rubarvi meno tempo possibile. Nel sito non ho trovato risposte soddisfacienti alla mia domanda.

Dunque un mese fa sono stato circonciso, tutto sembra essere andato per il meglio, ma un paio di cose mi rendono perplesso. I punti non sono ancora caduti del tutto ma sono in procinto di farlo(tranne quelli sul frenulo che sembrano volersi stabilire lì per sempre), tuttavia su tutta la zona del taglio la pelle è ancora gonfia e in un punto è persino dura. Non ha mai accennato a sgonfiarsi e mi chiedo se sia normale. Inoltre, quando ho un'erezione ho notato che il glande si scopre tutto correttamente, ma subito sotto la corona c'è un tratto di pelle che (scusate l'ignoranza del termine) è "flaccida e grinza" che non è prorpio bella da vedere.
Si sistemerà tutto? La pelle si riassorbirà rendendosi "tesa"? normale che serva tutto questo tempo? (il medico aveva stimato 15gg ma ne sono passati il doppio)

Ora so che probabilmente le vostre risposte saranno di farmi visitare dal medico che mi ha operato, ma nelle due visite di controllo che ho sostenuto a cui ho anche evidenziato questo problema è stato molto sbrigativo senza dirmi nulla di preciso al rigurado, ovviamente la cosa mi ha innervosito un poco e chiedo a voi, ringraziandovi anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
aspetti che cadano i opunti, o meglio se li faccia rimuovere da collega. Che se è tutto ok, un sano ed intensivo perido di rapporti sessuali con la fidanzata stabilizza e migliora elasticità ed apsetto estetico post circoncisone. Tranquillo, scientificamente provato. Ergo: si faccia vedere da collega, poi convinca la morosa ad un lungo sacrificio.
[#2] dopo  
Utente 281XXX

Iscritto dal 2012
intanto la ringrazio, ma precisamente cosa intende per un lungo sacrificio?
PS: non ho una ragazza in questo periodo, suppongo che la masturbazione (per quanto squallida alternativa) non sia la stessa cosa per migliorarne l'estetica vero?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
La masturbazione non vicaria il rapporto sessuale, che se intansamente ripetuto ha effetto positivo sulla estetica del pene dopo circoncisione. Questo dicevo con parole scherzose. Beh è una buona occasione, che ne dice?
[#4] dopo  
Utente 281XXX

Iscritto dal 2012
provvederemo, la ringrazio e buona giornata, saprò aggiornare..