Utente 262XXX
Salve volevo chiedere che è da un 3 giorni che mi si è ripresentato un dolore lombare destro con irradiamento dello scroto infatti quando lo tocco il dolore mi si accentua...in estate tale dolore mi si era già presentato e mi era stato prescritta un ecografia renale che ha riportato esiti negaviti ( posso dunque escludere un problema ai reni? ho sentito parlare di calcoli e giuntopatia ma penso che dall'ecografia si sarebbe visto) . il medico di base quindi ha ritenuto che si fosse infiammato un nervo e mi prescrisse degli antidolorifici che mi fecero passare il dolore..Da un po però il dolore mi si e ripresentato ( soffro comunque di scoliosi ), ritiene opportuno che riprendo gli antinfiammatori?
Ps : La mia preoccupazione è che si tratta di qualcosa ai reni anche se l'ecografia ha dato esiti negativi! Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Non è da escludere l'ipotesi dell'infiammazione in atto, ma purtroppo non siamo noi che possiamo fare prescrizioni di farmaci, che siano antidolorifici o altro: questa è un preciso compito del Medico che può visitarla "dal vivo". Comunque la sua preoccupazione e' comprensibile, poiché la regione di cui lei parla è proprio quella normalmente interessata dai dolori riferibili ad una colica renale. L'ecografia è senz'altro utile, ma sarebbe opportuno effettuare una visita specialistica urologica, tramite la quale il Collega potrà interpretare sia i sintomi sia le immagini ecografiche che lei gli fornirà.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta.. le volevo dire che l'ecografia renale effettuata in estate dice :
Reni in sede , regolari per forma e dimensione
Conservato lo spessore psrenchimale
Non visibilità di calconi nè di calico-pieloectasia nei limiti di risoluzioni di metodica
vescica distesa a contenuto asonico
Prostata di dimensioni nella norma per età
Assenza di raccolta nello sfondato vescico-rettale

Si può dunque escludere un problema renale??
Ps: Le volevo dire che il dolore si accentua quando cammino mentre se sto disteso il dolore sparisce.. Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Rimango convinto che l'ipotesi infiammatoria sia la più probabile. Per rispondere alla sua domanda però e' necessaria una visita: deve sentire un Urologo che, giudicando le immagini ecografiche, possa escludere ogni tipo di coinvolgimento dei reni.
Cordiali saluti