Utente 262XXX
Salve volevo chiedere che è da un 3 giorni che mi si è ripresentato un dolore lombare destro con irradiamento dello scroto infatti quando lo tocco il dolore mi si accentua...in estate tale dolore mi si era già presentato e mi era stato prescritta un ecografia renale che ha riportato esiti negaviti ( posso dunque escludere un problema ai reni? ho sentito parlare di calcoli e giuntopatia ma penso che dall'ecografia si sarebbe visto) . il medico di base quindi ha ritenuto che si fosse infiammato un nervo e mi prescrisse degli antidolorifici che mi fecero passare il dolore..Da un po però il dolore mi si e ripresentato ( soffro comunque di scoliosi ), ritiene opportuno che riprendo gli antinfiammatori?
Ps : La mia preoccupazione è che si tratta di qualcosa ai reni anche se l'ecografia ha dato esiti negativi! Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Non è da escludere l'ipotesi dell'infiammazione in atto, ma purtroppo non siamo noi che possiamo fare prescrizioni di farmaci, che siano antidolorifici o altro: questa è un preciso compito del Medico che può visitarla "dal vivo". Comunque la sua preoccupazione e' comprensibile, poiché la regione di cui lei parla è proprio quella normalmente interessata dai dolori riferibili ad una colica renale. L'ecografia è senz'altro utile, ma sarebbe opportuno effettuare una visita specialistica urologica, tramite la quale il Collega potrà interpretare sia i sintomi sia le immagini ecografiche che lei gli fornirà.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta.. le volevo dire che l'ecografia renale effettuata in estate dice :
Reni in sede , regolari per forma e dimensione
Conservato lo spessore psrenchimale
Non visibilità di calconi nè di calico-pieloectasia nei limiti di risoluzioni di metodica
vescica distesa a contenuto asonico
Prostata di dimensioni nella norma per età
Assenza di raccolta nello sfondato vescico-rettale

Si può dunque escludere un problema renale??
Ps: Le volevo dire che il dolore si accentua quando cammino mentre se sto disteso il dolore sparisce.. Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Rimango convinto che l'ipotesi infiammatoria sia la più probabile. Per rispondere alla sua domanda però e' necessaria una visita: deve sentire un Urologo che, giudicando le immagini ecografiche, possa escludere ogni tipo di coinvolgimento dei reni.
Cordiali saluti