Utente 281XXX
Buonasera, sono preoccupata perché è una settimana che la febbre mi oscilla tra il 36.5 e il 37.5, la mattina più bassa e nel pomeriggio si alza. Inoltre ho anche una tosse insistente, ho del catarro che non riesco a smuovere e questo mi provoca attacchi di tosse e ora di sera ho dei dolori nella zona delle costole, penso appunto per lo sforzo della tosse. Non sono ancora andata dal medico pensando che non fosse niente di grave, ma ora girando sul web vedo diagnosi anche molto gravi per la febbre bassa e persistente e queste mi hanno spaventata. Durante il giorno comunque sto abbastanza bene, non nel pieno delle forze, ma tutto sommato bene, poi verso sera mi sento un po' peggio, inoltre è qualche giorno che non ho fame e mangio prevalentemente passato di verdura. Nella settimana prima che si manifestasse la febbre avevo avuto un episodio di mal di testa e debolezza e uno di mal di stomaco e diarrea, non so se le cose siano collegate. Oltretutto prendo la pillola e quindi cerco di evitare i farmaci, tuttavia ho preso tachipirina due volte al giorno per i primi cinque giorni di febbre e sciroppo per la tosse preso un po' saltuariamente. So che non sono sintomi molto precisi, ma spero che possiate rassicurarmi sul fatto che non sia nulla di grave, grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORRE ANNUNZIATA (NA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
gentile signorina
deve essere visitata e se necessario deve praticare una radiografia del torace.Il fatto che ha sofferto di cefalea,diarrea potrebbe trattarsi anche di una tracheo bronchite di natura virale
cordiali saluti