Utente 209XXX
Buongiorno,

da qualche anno faccio ciclismo a livello amatoriale e sto usando la bici anche per andare a lavorare.
Nonostante durante i miei allenamenti faccia sforzi prolungati, ho sensazioni di giramenti di testa quando faccio i miei 4 km per arrivare a lavoro pedalando con una certa tranquillità.
Oggi ho avuto anche una sensazione di fastidio allo sterno, cosa che mi capita solo quando faccio allenamenti molto prolungati (3 ore circa) e cerco di fare respiri molto profondi.
Proprio ieri ho fatto la visita medico sportiva per attività agonistica e, anche l'ECG sotto sforzo, non ha rilevato nulla di anomalo.
E' possibile che questi fastidi siano legati semplicemente alla temperatura (stamattina faceva davvero freddo)?
O a cosa posso attribuire la cosa?
C'è qualche esame che dovrei fare in più?

Grazie anticipatamente per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se il test da sforzo è risultato negativo è molto probabile che il cuore possa essere escluso comecausa dei suoi disturbi. Le sue supposizioni possono essere corrette. Al momento non mi sento di consigliarle approfondimenti diagnostici.
Cordialità