Utente 263XXX
Buongiorno,

a volte mi capita (a volte mi e' capitato anche da bambina)all'improvviso e non sotto sforzo di avere un dolore che localizzerei tra sterno,esofago, diaframma...insomma un dolore che si allarga(specialmente a sinistram accompagnato talvolta da aumento del battito cardiaco. Io ho come la sensazione che c'entri qualcosa l'aria nella pancia o nell'esofago. Da bambina mi passava assumendo una postura dritta con le scapole strette indietro. Ora mi sta ricapitando di nuovo a distanza di anni, faccio un lavoro di ufficio, sto tutto il giorno seduta e piegata in avanti, spesso proprio con la parte sotto al seno appoggiata alla scrivania....potete dirmi se e' posturale,esofageo, di contrazione di diaframma o potrebbe essere ernia jatale? ho 29 anni, spero di non avere problemi cardiaci, e' il caso che faccia accertamenti?Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
facilmente è un dolore da ernia jatale...
non si preoccupi e viva serena!

cordielmente
[#2] dopo  


dal 2009
Grazie dottore della solerte risposta!!!!Mi ha tranquillizzata molto....solo un'ulteriore domanda...so che l'ernia jatale si puo' vedere anche con una lastra al torace...e' vero? Grazie infinite
[#3] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
... non proprio...si può fare un pasto baritato e durante il transito del bolo di bario vedere se il profilo dell'esofago si modifica, ma credo sia meglio consulti un gastroenterologo per farsi consigliare il test più adatto al suo caso
[#4] dopo  


dal 2009
approfitto ancora un momento di lei ....visto che e' cosi gentile.....
spesso mi fa male il braccio sinistro, sento delle fitte, in punti specifici, sia dietro che davanti o anche sulla mano nel palmo...sono ormai 2 anni e credo che derivi da un'errata postura oppure dal fatto che punto il gomito quando sono seduta...crede che io possa aver ragione?io penso che se fosse un problema cardiologico in 2 anni forse sarebbe emerso qualcosa in piu'.....grazie grazie grazie

valentina
[#5] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
alla sua età non si fissi sul fatto di essere cardiopatica a tutti i costi...
[#6] dopo  


dal 2009
ha ragione...e' un po' presto per preoccuparsene!

Grazie!
[#7] dopo  


dal 2009
Buongiorno,

ieri ho avuto un altro episodio di dolore retrosternale che si irradia nel torace, ero nel letto sdraiata, e' come un boccone che mandi giu' e si blocca quindi scende piano piano. Dopo 10 minuti che non passava mia madre mi ha fatto bere un sorso d'acqua ed e' passato!Come mai? l ho trovata una cosa curiosa!a parte l'ernia jatale, secondo lei possono essere disturbi legati alla postura?premetto che respiro bene quando mi succede, non ho altre cose in concomitanza. Anche il mio dottore mi dice che e' improbabile qualcosa di cardiaco....pero' forse la postura...sto sempre seduta!

Grazie dell'aiuto.
[#8] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
consulti un gastroenterologo