Utente 205XXX
Buonasera, sono passati ormai 10 mesi da quando mi sono sentita un linfonodo sovraclaveare. Da allora, presa dal panico, ho fatto varie ecografie ed esami del sangue. Gli esami tutti nella norma, le ecografie(circa 7) hanno evidenziato quel linfonodo di circa 1 cm sovraclaveare più altri laterocervicali e sovraclavearii(tutti max 1 cm) altri linfonodi sull'inguine e mi hanno guardato anche le ascelle. Tutti quelli che mi hanno visto hanno detto che sono linfonodi reattivi e di stare tranquilla. Ora...io so di essere ansiosa per questo,ma nessuna delle persone che conosco ha tutti questi linfo ingrossati, ho poi letto molti forum in internet di gente che se ne sentiva uno e poi aveva un tumore pur stando bene e avendo gli esami perfetti. Ultimamente poi ne ho sentiti di nuovi sotto ascelle e un'altro sovraclaveare vicino al primo che mi sono sentita inizialmene. E preciso che non ho avuto malattie grosse!
Ora io non pretendo che mi si dia una risposta visto che sono consulti online e non potete vedere le ecografie,ma vorrei solo capire se è possibile che una persona abbia tutti questi linfonodi ingrossati senza avere nessuna brutta malattia e sopratutto vorrei sapere (visto che sono ignorante in questo campo) da quale specialista dovrei andare perchè possa dirmi se posso stare tranquilla o devo approfondire. Io mi sono sempre basata sui medici che mi fanno l'ecografia ma non ho idea di che tipo di medici si tratti sinceramente.Loro in teoria avrebbero dovuto dirmi se c'era qualcosa di grave. Inoltre vorrei sapere quanto tempo ci mette un linfonodo a sgonfiarsi.Alcuni mi hanno detto qualche settimana,altri mi hanno detto che possono rimanermi cosi per sempre anche. Insomma non ci capisco più niente,i miei linfonodi da 10 mesi sono immobili,sempre uguali. Vi ringrazio enormemente per l'attenzione, vorrei solo cercare di capire un po' di più questa faccenda perchè sono abbastanza preoccupata grazie
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Effettui i test per CitoMegaloVirus e Mononucleosi,
successivamente, se il medico curante converrà, potrebbe consultare un infettivologo.

Cordiali Saluti