acne  
 
Utente 185XXX
salve,
vorrei fare delle domande semplici! io ho quasi 19 anni (li compierò tra due settimane) e dai 15 soffro di acne. Ma l'acne moderata è stata curata tra i 16 e i 17 anni, e dai 18 ho un'acne lieve. Di solito l'estate, col caldo, la mia acne aumenta un tantino, e infatti finita quest'estate l'uscita di punti neri si è attenuata, anche per aver scoperto BENZAC 5%. Ora, dato che da una settimana mi sono usciti un sacco di punti neri, la pelle si lucida molto, e ciò coincide con l'arrivo del freddo, può essere questo cambiamento drastico di temperature ad aver peggiorato la situazione? E poi, mi chiedo come mai, riutilizzando il BENZAC, sebbene ne spalmi quantità minori, mi lasci rossori inaspettati e che non mi lasciava quando ne spalmavo di più! Precisando che non lo uso da un mese: forse la pelle si deve "ri-abituare"? Oppure i rossori sono dovuti al fatto che durante il giorno usi una crema all'acido salicilico che, come è riportato nel foglietto illustrativo del BENZAC, non "va d'accordo" con quest'ultimo? GRAZIE IN ANTICIPO!
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
salve,
direi che la cosa migliore , per gestire il suo problema di acne e di seborrea, sia farlo insie e con unbuon dermatologo che le dia indicazioni sul trattamento globale della sua cute, con detergenti e prodottilocali efficaci sulle vlarie componenti della sua acne. Non pasticci di testa sua

saluti ed auguri