Utente 394XXX
Salve a tutti dunque è da circa 2 settimane che mi è passata la varicella purtroppo l'ho presa a 19 anni vabbè, cmq devo dire che si è manifestata in modo piuttosto lieve rispetto a mia sorella che aveva delle bolle molto più grandi fatto sta che oggi mi ritrovo un linfonodo ingrossato sotto l'orecchio destro e anche dolorante se faccio pressione quindi volevo sapere è normale che si sia manifestata questa reazione così tardi? Eppure non riesco mai a riprenderim da più di un mese mi sento debolissimo fisicamente con mal di testa frequente attendo vostre risposte in merito sono davvero molto preoccupato grazie ancora ciao!
[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signore,
i linfonodi sono delle strutture deputate al controllo locale delle infezioni.
Dopo una infezione tendono ad aumentare di volume in corrispondenza della regione interessata.
In caso di varicella, è normale che compaiano aumenti linfonodali in tutti i distretti corporei, e quelli ai lati del collo e della nuca sono in genere più evidenti, ma non sono i soli.
Talora ad esempio esplorando la regione ascellare o quella inguinale non è raro notare aumenti di volume linfonodale anche li. Una volta guarita la malattia principale tendono quindi a scomparire.
Qualora nei prossimi giorni non dovesse notare un miglioramento la invito a parlarne con il suo medico curante.
Cordiali saluti