Utente 281XXX
Salve,
tra aprile e luglio ho assunto in maniera abbastanza regolare e quotidiana della Paroxetina 20mg per disturbi di ansia e "blocchi" a livello sociale.
A livello sessuale solo inizialmente ho avuto cali evidenti poi l'impulso era il medesimo.
Dopo tale periodo ho interrotto l'assunzione e mi apparivano episodi attribuibili all'astinenza ovvero mal di testa,pulsazioni,vertigini.
Ogni tanto assumevo mezza compressa (quindi 10 mg) per moderare questi spiacevoli effetti finchè verso ottobre/novembre mi sono cessati e non ho assunto più nulla.
Tutto questo fino a due settimane fa in cui per quattro giorni di fila ho assunto mezza compressa(ne avevo ancora in casa); mi è capitato di avere l'occasione di un rapporto sessuale ma senza compierlo a causa di totale assenza di libido.
Sono passati 7 giorni con miglioramenti molto lenti nel desiderio, Finchè ho chiesto al mio medico e mi ha prescritto Levitra 10mg orosolubile per tamponare la momentanea assenza di libido in attesa che l'effetto disinibente cessi.
Ebbene: nonostante l'assunzione del Levitra ho avuto un'erezione non completa e non ho portato a termine il rapporto; tutto questo perchè la libido non era ancora a livelli normali.
DOMANDO cordialmente: come mai riprendere l'assunzione continuativa di 10mg di paroxetina dopo un mese circa di astensione mi ha evidenziato effetti così ingenti sul lato sessuale mentre quando assumevo la dose da 20mg ciò era limitato a breve periodo? Devo ancora aspettare parecchio per elimare del tutto il farmaco in circolo?
Spero di essermi spiegato, grazie per la pazienza e attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
la paroxetina a quei dosaggi influisce molto poco sulla libido. caso mai sulla tempistica di eiaculazione allungandola.
il levitra non ha nessuna capacità di muovere la libido ma dà una mano sul piano erettivo posto che la libido ci sia già.
fossi in lei sentirei uno specialista per chiarire cosa ci si può aspettare e cosa no dai farmaci.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 281XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la sua risposta tempestiva.
Ammetto che ho ancora dubbi.
Non assumendo altri farmaci non vedo altre cause di tale comportamento.
La mia non è ansia da prestazione perchè anche in assenza della partner vedo il netto calo dell'impulso sessuale rispetto ad un paio di settimane fa ad esempio.
Aspetterò per vedere se ci saranno miglioramenti e poi deciderò il da farsi!