Utente 244XXX
Salve a tutti, ho seguito da novembre 2011 fino a maggio 2012 il trattamento con Isotretinoina contro l'acne cistica. Durante questo periodo ho sofferto di secchezza delle mucose, mani e viso che si spellavano e...ho notato un aumento della caduta di capelli un po' in generale, ma soprattutto si notava nell'area della "riga di mezzo" e nella zona della chierica. Adesso, a distanza di 7 mesi dalla fine della cura, noto che permangono queste zone più diradate (ho letto vari post e ho visto che in generale dopo un paio di mesi si ha ricrescita normale), e nonostante non presenti zone senza capelli, noto comunque che rispetto a prima dell'inizio della cura, la situazione in testa è peggiorata...Inoltre durante la doccia noto che mi cadono tanti capelli...Può essere questo ancora un effetto collaterale dell'isotretinoina? Devo quindi aspettare prima di rivolgermi ad un dermatologo? Oppure pensate che non ci sia un nesso e quindi che stia perdendo i capelli per cause naturali/genetiche? Vi ringrazio per la risposta, buon lavoro.
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
è innegabile che sia possibile una perdita di capelli durante la terapia con isotretinoina , reversibile in genere in 3-4 mesi. potrebbe certamente essere che le cause che riguardano il suo caso specifico siano da attribuire solo parzialmente a questa cosa ma che vi siano anche altri fattori , facilmente indagabili con la visita dermotricologica e con i test clinici e laboratoristici .
Le consiglio dunque la rivalutazione specialistica.
cordialtà