Utente 558XXX
Salve,stiamo cercando una gravidanza da circa 2 anni senza successo.Io compio 35 anni questo mese,il mio compagno ha 35 anni.Il mio ciclo è sempre regolare di 26/27 giorni. Abbiamo effettuato molti esami di routine tra cui:
Progesterone in fase luteinica: 26.3
Prolattina: 17.1
Isterosonosalpingografia=negativa (pervietà tubarica bilaterale;pronto passaggio attraverso entrambe le salpingi con chiaro spandimento in addome.
Il mio compagno è stato sottoposto ad intervento per il varicocele sx alla fine di gennaio 2008. I valori dello spermiogramma prima dell'intervento erano:
numero spermatozoi: 123.200.000
Totale eiaculati: 308.000.000
Rapidamente progressivi dopo 30'= 4%
Debolmente progressivi dopo 30' = 47%
In situ: 23%
Immobili: 26%
Forme normali 24%
Cerchiamo di concentrare i rapporti nel periodo fertile con l'aiuto di Temperatura basale e Test Stick urine. Come consigliato da tutti cerchiamo di stare tranquilli e di non fissarci troppo ma credo che quando si desideri cosi tanto una gravidanza sia molto difficile non pensarci. Vorrei avere qualche consiglio da parte vostra, siamo abbastanza avviliti e intanto gli anni passano. Ogni mese alla comparsa delle mestruazioni lo stress e la delusione aumentano.Con i valori di questo spermiogramma, secondo voi, quando è meglio concentrare i rapporti(ad ovulazione avvenuta?)? con quale frequenza ? Secondo voi è il caso di rivolgerci ad un centro di fecondazione assistita? Sono preoccupata soprattutto per la mia età e sto iniziando a perdere le speranze. Grazie infinite a tutti per l'aiuto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice ,
con il quadro seminale di suo marito , praticamente nella norma, non diamo nessuna indicazione ad utilizzare rapporti mirati o concentrati. E' sufficiente, se tutto è nella norma, una regolare attività sessuale come quella che caratterizza una coppia che non ha problemi di natura sessuale. Comunque , visti i due anni di attesa, potrebbe essere utile , se non ancora fatto , consultare una Centro di Procreazione Medicalmente Assistita, per valutare ,sia da un punto di vista ginecologico che andrologico, un possibile problema di coppia come causa della vostra difficoltà a ottenere una gravidanza.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.andrologiamedica.org
[#2] dopo  
Utente 558XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la celere risposta Dottor Beretta,
sono molto contenta del fatto che il risultato dell'esame del liquido seminale risulti nella norma. Già è una tranquillità. Ma se posso chiedere un'ultima cosa; come problema di coppia si intende incompatibilità tra spermatozoi e muco o problemi di questo genere? dimenticavo anche che mio marito da un mesetto circa sta prendendo la "maca" non so se possa servire ma credo che male non faccia.
Grazie infinite per l'aiuto.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,
proprio così! Per la Maca non ci sono problemi ; è una indicazione terapeutica non specifica che però sarebbe bene fosse confermata da un esperto andrologo. Comunque se desidera avere più informazioni su questi temi potrebbe essere utile per voi leggere il facile manuale , scritto dalla dra Elisabetta Chelo , "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma , oppure il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollati Boringhieri editore srl, Torino. Un altro consiglio infine ,se vuole confrontarsi e conoscere altre situazioni o coppie con un problema a riprodursi, è quello di consultare il nuovo forum sull'Infertilità nel sito www.madreprovetta.org.
Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it