Utente 117XXX
Da un recento ECG mi hanno riscontrato una sindrome di Brugada di tipo1.
Le mie domande sono:

1.E' possibile riscontrare tale sindrome e il suo livello con un semplice ECG?

2. Che percorso mi consigliate di intraprendere per affrontare al meglio la suddetta diagnosi?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
E' opportuno che lei si rivolga ad un centro ariitmologico pubblico per eseguire alcuni esami che la tranquillizzeranno
Cordialita'
cecchini