Utente 281XXX
Buonasera, avrei bisogno di aiuto per un problema che sta diventando sempre più serio.
Tutto è iniziato con quella che credo di poter definire una leggera fimosi...
pian piano è peggiorata e in questi ultimi giorni si sono formati dei piccoli "taglietti" molto dolorosi. La pelle attorno è biancastra e si restringe sempre di più...non è più elastica come prima e risulta "ruvida" al tatto....subito dopo la formazione di questi taglietti ho notato anche un odore diverso dal solito che mi ha portato a pensare che si trattasse di un'infezione...
Purtroppo tra lavoro e impegni vari non ho mai dato troppa importanza a questo problema e ora me ne pento...e ora partirò per le vacanze di natale e sarà ancora più difficile trovare un medico...
Avete qualche consiglio da darmi? La mia ipotetica diagnosi è giusta?
Potete magari suggerirmi qualche rimedio "fai da te" per passare le vacanze in modo tranquillo ed occuparmi subito dopo di questo problema? O magari qualche medicinale senza obbligo di ricetta....
Insomma, per qualsiasi cosa possa essermi d'aiuto sono tutt'orecchi...

Grazie dell'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

Non le consiglio una terapia fai da te, infatti una situazione come la sua necessita di una visita in diretta per una diagnosi precisa e quindi di una terapia efficace. Quanto meno è necessario un consulto presso il suo medico di base che valutata la situazione le proporrà una terapia o eventualmente una visita specialistica.
Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 281XXX

Iscritto dal 2012
Io penso sia Lichen Sclerosus...pensa che potrebbe essere questo? E' contagioso?

Grazie del suo consiglio....
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Segua le indicazioni già ricevute, non faccia autodiagnosi "pericolose" e senta ora in diretta almeno il suo medico di fiducia e con lui valuti un eventuale visita specialistica di controllo.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 281XXX

Iscritto dal 2012
Ok, va bene....
Grazie mille...

Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, ci siamo finalmente capiti!

Ancora un cordiale saluto.