Utente 182XXX
Buonasera,
è ormai da inizio settembre che, a periodi alterni, mi vengono delle fitte a livello appendice. Da settembre mi reco dal mio medico per trovare una soluzione. Mi ha dato diverse cure perchè all'inizio soffrivo di pancia gonfia, poi di stitichezza, poi di feci molli. E questo fastidio, a volte fitte un pò più accentuate, si presentavano ad intervalli di una settimana o due.
Il mese scorso vado dal medico perchè avevo di nuovo questa fitta. Mi visita e sente che ho l'appendicite un po' infiammata e la definisce "cronica".
Mi ha prescritto poi una cura di una settimana con un antibiotico.
Dopo questa cura di antibiotico son stata meglio fino a oggi. Oggi è tornata la fitta.
La cosa che mi chiedo è: se io vado al pronto soccorso e spiego che il mio dottore mi ha trovato l'appendicite cronica ecc. me la tolgono anche se non completamente infiammata? Non avrebbe senso che vada avanti così per chissà quanto. Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
No, l' appendicectomia è indicata in caso di appendicite acuta che ha un quadro clinico diverso. Nel suo caso considerei altre diagnosi quali il colon irritabile o le malattie infiammatorie intestinali ad esempio.Prego.