Utente 282XXX
Salve, hai primi di ottobre ho fatto le analisi del sangue che riportavano questi dati:
Glicemia 371
Colosterolo 260
trigliceridi 222
Transaminasi Ast/got 110
Transaminasi Alt/gpt 90
Emoglobina glicosilata 9.06
a questi erano stati inseriti altri esami ormonali della tiroide quali:
ft3 1.18
ft4 1.10
tireotropina 0.66
da ciò il mio medico curante mi ha consigliato di fare una visita diabetologica in quanto già assumevo una compressa per correggere il diabete da questo e memore di altri analisi precedenti in cui la glicemia era alta mi hanno prescritto l'uso di insulina che faccio 4 volte al giorno, il diabetologo mi ha inoltre consigliato di ulteriori controlli per il fegato dopo un mese che sono risultati cosi:
Transaminasi Ast/got 121
Transaminasi Alt/gpt 96
Fosfatasi alkalina 567
gamma gt 1013
+ i markers per l'epatite risultati tutti negativi tranne HAVAb che è positivo,
e il diabetologo mi ha consigliato di fare questa cura: 2 compresse di fulcosupra ai pasti principali e 1 compressa di liver up al giorno che il mio medico curante non mi ha fatto fare in quanto voleva aspettare un altra quindicina di giorni per vedere gli effetti dell'insulina se avrebbero abbassato i valori,
oggi sono andata a prendere le analisi sul fegato rifatti di nuovo e sono usciti questi valori :
Transaminasi Ast/got 122
Transaminasi Alt/gpt 67
Fosfatasi alkalina 766
gamma gt 1020
premetto che le prime analisi di cui ho scritto hanno seguito 6 mesi di cura anti depressiva molto forte dove poi il neurologo che ero in cura mi ha sospeso gradatamente sino alla completa non assunzione di tali medicine lui stesso tutte le medicine che mi aveva dato
non avendo più tanta fiducia al mio medico che non mi ha fatto fare nessuna cura mi sono rivolta a voi cosa devo fare la cura prescritta dal diabetologo oppure altro????

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

dopo attenta valutazione dei risultati riferiti è consigliabile seguire tutte le indicazioni date dal Suo Diabetologo ed effettuare un controllo ecografico del fegato.

Infine, non sottovaluti l'importanza di seguire un regime dietetico corretto e specifico per le patologie in atto. Potrà sempre consultare il Suo Diabetologo o, in alternativa, un Dietologo di Sua fiducia per le indicazioni alimentari necessarie.

Se vuole, ci aggiorni pure.


Cordiali saluti e Buone Festività.