Utente 237XXX
Gent.mi Medici, vorrei avere un chiarimento per quanto riguarda lo spermiogramma di mio marito, 36 anni, effettuato dopo 3 gg di astinenza. Stiamo tentando da circa 2-3 mesi per una gravidanza e, sebbene sia ancora presto per iniziare i dovuti controlli, considerato il fatto che a io marito è stato diagnosticato un varicocele da circa 15 anni(il primo spermiogramma risale al 2002 ed era perfettamente nella norma), abbiamo pensato di fare una verifica. Riporto i risultati dell'esame attuale affinchè possiate darmi delucidazioni.
Volume=3,0(v.n. 2-6 ml)
Aspetto=Opalescente
PH=7.7(v.n. 7,2-8,2)
Fluidificazione=55(v.n.<60 min)
Viscosità= Normale
Concentrazione= 30,0 Mil.(v.n.>20 Milioni/ml)
Num. Totale= 90,0 Mil.(v.n.>40 Milioni/eaic.)
MOTILITA'
I Grado(Progressiva rapida)=20%(v.n.>25%)
II Grado(Progressiva irregolare)=20%(v.n.>30%)
III Grado(Non progressiva)=20%(v.n.<30%)
IV Grado(Assente)=40%(v.n.<30%)
VITALITA'= 60%(v.n.>75%)
CLASSIFICAZIONE: Normospermia
MORFOLOGIA:
Normali=60%(v.n.>50%)
Testa anomala=10%(v.n.<10%)
Coda anomala=15%(v.n.<10%)
Immaturi=15%(v.n.<10%)
Agglutinati= Assenti(v.n. assenti)
Leucociti= 2.0 Mil(v.n.<1Milione)
Eritrociti= Rari
Corpusc. Prostatici= Diversi
Cellule epiteliali= Diversi.
Ora, la mia preoccupazione è riferita ai valori della motilità e della vitalità in quanto sono inferiori rispetto ai valori normali di riferimento, nonostante l'esito dello spermiogramma riporti una normospermia. Questi valori, sono realmente normali? E' possibile l'instaurarsi di una gravidanza? Attendo una Vs cortese risposta. Grazie e buon lavoro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

premesso che da un esame del liquido seminale non è possibile sapere se è possibile o meno una gravidanza, ma l'esame permette di stbilire un dato statistico che va valutato insieme ad una visita specialistica per verificare se esistono patologie in grado di interferire con la fertilità di suo marito.

Inoltre l'esame che ci riporta non segue i criteri dell' Organismo Mondiale della Sanità (WHO) e quindi è un esame non attendibile e andrebbe ripetuto in un centro dedicato.

Un cordaile saluto
[#2] dopo  
Utente 237XXX

Iscritto dal 2012
Gent.mo Dr Maretti, La ringrazio innanzitutto per la risposta. Purtroppo, da "profana" in materia quale sono, posso solo riportare il fatto che il test è stato effettuato con metodo di Makler secondo linee guida O.M.S.(che dovrebbe essere l'acronimo italiano di WHO). In ogni caso, seguirò il Suo consiglio e La ringrazio nuovamente per il Suo tempo.
Cordialmente.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
anche se è riportato la citazione OMS, purtroppo non segue tali criteri e quindi è inattendibile.

Ancora cordialità