Utente 183XXX
Salve,
sono circa 6 mesi che assumo regolarmente finasteride 1mg come prescritto dal mio dermatologo per contrastare l'alopecia androgenetica.
Il mio dermatologo ora è fuori e quindi non saprei a chi rivolgermi.
Ho evidenziato un leggero calo del liquido spermatico che è diventato piu liquido,
invece nessun calo del desiderio o dell'erezione.
Vorrei sapere innanzi tutto se potrebbe essere dovuto dall'assunzione della fina,se questa cosa è dannosa continuandola ad assumerla e se al termine dell'assunzione ritorni tutto apposto.
IN 24 anni non ho mai fatto una visita da un andrologo e nessun spermiogramma.E' il caso di farlo?
ringrazio anticipatamente
distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il sospetto che lei ci riporta è possibile durante l' assunzione di finasteride che comunque non dovrebbe incidere sulla fertilità, colga l'occasione per fare un esame del liquido seminale anche a scopo preventivo e di procedere con una visita andrologica.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 183XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio vivamente per la semplicita e tempestivita in cui lei ha risposto al mio consulto.
Provvedero il prima possibile a fare l'esame e poi ad effettuare la visita con esame in mano.
grazie ancora
cordialita
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego e se poi lo desiderasse siamo a disposizione.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

per darle altro materiale su cui meditare a proposito della Finasteride e dei suoi possibili effetti collaterali le consiglio la lettura di questa news, un pò "terrorizzante":

http://www.medicitalia.it/giovanniberetta/news/630/Disturbi-dell-erezione-e-del-desiderio-sessuale-Finasteride-Dutasteride

Un cordiale saluto.