Utente 242XXX
Buonasera,
qualche sera fa ho avvertito una tachicardia (114 battitti) e sono stata portata al pronto soccorso dove hanno fatto subito le analisi del sangue ed è risultato tutto nella norma; successivamente ho fatto le analisi della tiroide e della coagulazione (prendo yasminelle) ed è risultato tutto nella norma. Faccio altre analisi e ho questi valori alterati:
Omocisteina 19.5 (v. f. 6-15);
Wbc 12.07 (v.f. 4.00 - 10.00);
Neu 7.70 (v.f. 2.00 - 7.00);
Hct 36.4 (v.f. 37.00 - 47.00)
Plt 326 (v.f. 100-300).
ecocardiogramma ed elettrocardiogramma nella norma.
Mi è stata prescritta solo una compressa di acido folico da 5mg al giorno x 20gg ma la tachicardia non passa e noto che aumenta dopo i pasti; tra le altre cose ho una sensazione di calore improvviso alla gamba e digerisco male. Vorrei sapere di cosa potrebbe trattarsi e cosa posso fare per calmare la tachicardia che è veramente fastidiosa

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
I bianchi sono leggermente elevati, soffre di infezioni croniche tipo cistite ?
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
è da due anni che nello stesso periodo (febbraio-marzo) ho una forte cistite curata con ciproxin. La tachicardia può essere dovuta a questo?
[#3] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
no per via dei bianchi, la tachicardia potrebbe essere dovuta all'ematocrito basso
[#4] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
esiste una cura x riportare a valori normali l'ematocrito? la rigranzio dottore
[#5] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
buonasera, continuo a soffrire di tachicardia... sto cercando di eliminare anche il fumo... ma non so piu cosa fare... continuo comunque a prendere yasminelle visto che il cardiologo mi ha detto che non implica nulla l'omocisteina leggermente alta... vorrei sapere quale potrebbe essere una soluzione definitiva a questo problema
[#6] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno dottore, visto che la tachicardia continua ho fatto nuovamente delle analisi e ripetuto l'ecocardiogramma. L'eco è perfetto mentre dalle analisi del sangue ho dei valori alti: colesterolo 249, colesterolo ldl 196, colesterolo hdl 49, ldh 470. Pensa possa essere dovuta al colesterolo questa tachicardia? Il mio medico dice di fare il test per le intolleranze alimentari visti i continui mal di testa e la colite. Lei che ne pensa? cosa posso fare per il colesterolo? grazie