Utente 282XXX
salve a tutti mi chiamo pasquale ho 22 anni 23 a gennaio,sono nuovo del sito ma premetto che lo visito da parecchio e mi e stato sempre molto utile. volevo sapere cosa puo essere il mio problema: ho un piccolo fastidio (non dolore nn so nemmeno come chiamarlo) alla zona tra ano e testicoli non e insopportabile ma e molto fastidioso e se a volte nn ci penso nn lo sento nemmeno.avverto anche piccoli fastidi agi addominali bassi e alle cosce vicino inguine,(forse perche ho sforzato troppo con palestra e corsa) lo avverto da una settimana circa e a volte ho bisogno di andare in bagno a urinare anche per 6 7 volte al giorno..ma urino sempre a pieno getto e senza bruciori o fastidi. Premetto che ho subito un intervento di asportazione del frenulo( frenulo corto) e plastica del prepuzio giusto 12 giorni fa con anestesia spinale. non ho mai avvertito questi problemi in vita mia e da quando ho subito l'operazione che ho qst sintomi( chiamiamoli così). per il fatto che a volte urino anche 6 7 volte al giorno dico k bevo anche 1 lt e mezz circa (a avolte anche di più) di acqua al giorno.mangio moltissima verdura seguo dieta tt i giorni, nn mangio quasi mai frittura sempre poco olio quasi mai roba gassata si e no 2 3 bicchieri di fanta alla settimana, nnt vino birra o altri alcolici, pratico molto il calcetto 2 3 volte asettimana, palestra quasi tt i giorni, insomma credo una vita abbastanza sana..ora volevo sapere puo essere mai che sia ancora effetto dell anestesia o che ho fatto molti sforzi tra calcetto e paklestra in qst ultimi periodi anche se sono fermo quasi da 2 settimane? e una cosa grave? dalla voltra immensa esperienza cosa pensate che sia leggendo questo post? attendo risposta al piu presto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

dal suo racconto non sembrerebbe nulla di preoccupante ma i sintomi che descrive meriterebbero un approfondimento diagnostico nell'area da lei descritta e per questo ne parli eventualmente anche al suo medico che valutata la situazione deciderà se inviarla dallo specialista competente.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
grazie moltissimo dottore per la sua risposta ma volevo chiederle cè rischio di disturbi prostatici? puo essere che a 23 anni si manifesti una cosadel genere? e normale andare in bagno tt quelle volte di media quasiogni 2 3 ore ? scusi lamia insistenza ma sono molto ansioso e ho leggermente paura. puo essere anche che visto k nn ho un eiaculazione da piu di 2 settimane si sia diciamo riempito lo scroto visto che io avevoun eiaculazione ogni giorno e quest astinenza ( causa operazione ricevuta devo astenermi per 1 mese) procuri tt questi sintomi?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
potrebbe trattarsi di una infiammazione non necessariamente prostatica che andrebbe valutata in diretta.
[#4] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
per le domande specifiche che le ho fatto puo darmi risposte? anche se mi ha rassiucurato moltissimo dicendomi che non si tratta di nnt di grave.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
tutte le sue domande specifiche possono avere una unica risposta dopo una visita andrologica che accerti se è presente una infiammazione.
[#6] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
ok la ringrazio io mercoledi devo fasre un controllo post operatorio e accennerò il problema al medico che mi ha operat la fimosi. intsnto un ultima cosa se passa del tempo si possono complicare le cose?
[#7] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
direi di no