Utente 282XXX
Dottori vi scrivo in virtù di un fatto -quasi-appena accaduto.
Sono molto attento quando ho rapporti con la mia ragazza ed essi sono sempre protetti ma l'ultima volta, in seguito ai preliminari, ho sbagliato "verso nel preservativo": esso non è stato srotolato ma poco più che appoggiato al glande dalla parte sbagliata, accortomi dell'errore l'ho "capovolto"nel verso giusto e applicato correttamente (stringendo la cima e curandomi che non vi fossero bolle) e la mia testolina ha registrato solo successivamente l'errore!
La mia domanda è la seguente: premettendo che probabilmente la mia ragazza era in periodo fertile, qualora il preservativo messo il malo modo all'inizio fosse entrato in contatto con liquido prespermatico -non sono sicuro vi fosse-, nonostante poi l'abbia messo correttamente è possibile che la mia ragazza possa essere incinta?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a tale scopo legga qua.
http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1498-liquido-preseminale.html
Detta così le possibilità di induzione di gravidanza sono pressochè nulle.
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta celere, la mia preoccupazione derivava dal fatto che potesse essersi "bagnata"la punta del preservativo poi capovolta,ma non ne è una certezza nei miei ricordi.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Si tranquillizzi ed utilizzi sistemi più congrui del profilattico. Al consultorio troverà risposte: area giovani. E' gratuito.
[#4] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la cordiale attenzione.