Utente 469XXX
Buonasera,

sono una signora di 77 anni, in cura con amiodarone da diversi anni per prevenire recidive di fibrillazione atriale (attualmente non affetta)
Le vorrei porre il seguente quesito:

per curare una spondilolistesi degenerativa l4-l5 di cui sono affetta da diversi anni mi è stato prescritto, tra l'altro, Xylocaina unguento 5% (uso locale)


Ci sono controindicazioni all'utilizzo di questo farmaco, visto che sul foglietto illustrativo dello stesso, ho letto che il farmaco va usato con cautela in soggetti in trattamento con amiodarone?

Grazie per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buon giorno, effettivamente l'uso della Xylocaina deve essere effettuato con cautela nei pazienti anziani, con problemi cardiologici ed in terapia con antiaritmici tra cui propio l'amiodarone. Tuttavia il collega che lo ha prescritto penso sia informato delle sue condizioni cliniche concomitanti il dolore da spondilolistesi. Se così non fosse lo informi prontamente. Comunque l'assorbimento in circolo tramite applicazione su cute sana (lei non ci parla di lesioni cutanee) dell'unguento, è piuttosto limitato.
Cordiali saluti.