Utente 279XXX
Gentile Dottore, a seguito del problema della pietruzza color ambra nello sperma di cui abbiamo trattato nella precedente discussione, ho fatto la spermiocoltura e le analisi del sangue con relative analisi ormonali. Dalla spermiocoltura è risultato "specie microbiche identificate : isolato 1 - KLEBSIELLA PNEUMONIAE" e il medico di famiglia mi ha prescritto ciprofloxacina 500, ogni 12 ore per 6 giorni. Rassicurandomi sul fatto che si tratta di una semplice infiammazione batterica. Il mio problema nasce ora sull risultato delle analisi del sangue. Infatti i valori di testosterone sono 250 (nella scheda i valori di riferimento minimi e massimi sono indicati da 260 a 1500). Inoltre la prolattina è di 25,4 (i valori di riferimento sono da 2,8 a 29,9). Le mie domande sono: è possibile che tali valori dipendano dall'infezione batterica? Posso avere un suo riscontro in merito alle analisi? Ho riscontrato un calo del desiderio sessuale in questo periodo. Posso sapere se vado in contro ad impotenza? E se posso aumentare il livello di testosterone ed abbassare quello di prolattina? Attendo un suo riscontro e ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la prolattina è ok: testosterone bassetto o è ansia, o è metabolismo (alimentazione, alcool, vita sedentaria) o è ipofisi. Personalmente doserei LH e FSH e ne parlerei cole collega. In base alla causa di abbassamento di testosrone si potranno discutere le conseguenze.
[#2] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
Devo dire la verità, ho fatto queste analisi del sangue a causa di una pietruzza che ho riscontrato nello sperma..e di cui ne ho parlato con l'andrologo e con il dottore di famiglia i quali mi hanno detto che possono essere fenomeni normali. Tuttavia le analisi del sangue dalle quali emergono questi valori che ho detto di testosterone sono stati fatti prima dei riscontri medici di cui sopra ed il mio umore di quella settimana era paragonabile a sotto zero. Anzi devo aggiungere che credevo anche che la mia ragazza fosse incinta in quella settimana, quindi ero praticamente una pezza. Se il testosterone è influenzabile dall'ansia devo dire che ho vissuto una settimana di ansia intensa. Ad ogni modo il minimo nella scheda di valutazione dell'ospedale dove le ho fatte è 260, quindi 250 è un pò al di sotto, forse per quella situazione psicologica. Se è così dovrebbe tornare nella norma con un periodo di rilassamento?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Dovrebbe, ma siamo nelle ipotesi.