Utente 282XXX
Buonasera dottori
ho ritirato l'esito della mia tac che mi ha fatto eseguire il mio cardiologo, vorrei sapere come mi debbo comportare in quanto il mio cardiologo che mi tiene in cura mi ha rimandato ad un suo collega cardiochirurgo per avere un esito al mio problema sul da farsi.
L'esito della tac dice:
L'esame è stato eseguito prima e durante somministrazione a bolo di mezzo di contrasto per lo studio dell'aorta toracica.
Le porzioni ascendenti dell'arco aortico presentano un calibro di 47mm, ai limiti superiori di norma.
Le restanti porzioni aortiche hanno un diametro del tutto regolare.
Null'altro da segnalare a carico delle restanti strutture vascolari.
Assenza di nodulazioni od addensamenti sospetti,
si consiglia periodico monitoraggio ecografico dell'arco aortico.

Debbo prendere appuntamento con il cardiochirurgo e vorrei sapere da voi se debbo aspettarmi qualche esito di intervento oppure posso continuare a fare solo controlli periodici ed ogni quanto tempo bisognerà effettuarli.
Vi ringrazio anticipatamente della risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Gentile utente, la presenza di valvola aortica bicuspide associata ad aneurisma dell'aorta ascendente oltre 45 mm è già una indicazione chirurgica (non urgente). Vada a farsi fare un consulto dal cardiochirurgo e poi, se crede, mi faccia sapere.

Cordiali saluti