Utente 281XXX
Buonasera.
ho già chiesto un consulto per quanto riguarda abuso di ansiolitici ipocondria ecc
e devo dire che il sito mi ha aiutato moltissimo, ho seguito i consigli dei medici che mi hanno risposto e mi sto curando con uno specialista, quindi ringrazio ancora il sito e gli specialisti.
detto questo...
*Vi spiego cosa mi è successo oggi...
io sono un ragazzo di 28 anni , peso 115 kili circa e sono alto 1e67 circa...
quindi obeso, ho fatto delle analisi circa 2 mesi fa ed è risultato che ho il fegato ingrossato che tocca quasi il polmone...
Sono anni che la mia alimentazione è molto disordinata ed estrema...
pasti notturni senza orario (per il mio lavoro da discografico deejay professionista)
quindi pochissimo sport quasi nulla...
e pasti doppi , sempre conditi , insomma da obeso.
Dopo circa 2 mesi che avevo regolato l'alimentazione e quindi, dopo aver perso circa 7 kili (per questioni di psicofarmaci e ansia)
ho cominciato ad avere di nuovo appetito... quindi a natale non ho esagerato, ma ho mangiato molto ma fin li tutto bene...
OGGI...
Decido di andare al cinema con la mia famiglia e senza pensarci ho mangiato una grossa quantità di popcorn molto molto salati.... e una grande bevanda gassata....
dopo circa un oretta ho cominciato a sentirmi male, nel cinema faceva molto caldo...
credevo fosse il caldo invece sono uscito e mi sentivo "svenire", mi sentivo occupato con mezze crisi di panico, dopo di chè ho cominciato ad "urinare" per circa 6 volte in un ora, bocca impastata o asciuttissima, voglia di bere acqua per la bocca asciutta ma non molta sete...
e ho urinato fino a poco fà on una intensità mai vista...
urinavo e dopo 3-4 minuti ero già pieno di urina...
Per il momento sembra che si sia calmata questa cosa , ed è anche tornata un po di saliva...
ho solo un po di debolezza e forse un mezzo magone psicologico , ma molto probabilmente è dovuto allo spavento...
qualcuno sa dirmi se sono stati quei popcorn salatissimi???
""ovviamente ed immediatamente devo perdere peso questo è certo""...
ma vorrei tanto che magari ciò che ho avuto si tratta proprio di ciò che ho mangiato in modo tale da mettere a dormire le mie crisi di ansia e panico e mettermi a dieta proprio perchè mi sono scottato da queste esperienze....
in ogni caso come il mio consulto precedente chiedo scusa per il linguaggio e la grammatica un pò malvagia e superficiale. speri si sia capito.
in attesa di qualche consiglio,
faccio tanti auguri di buon Natale a tutti i medici e i pazienti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

a parte lo spavento ed i buoni propositi conseguenti...dovrebbe effettuare in prima battuta un controllo dei più comuni valori ematici + esame delle urine.

Pertanto, consulti al più presto il Suo Curante anche per un monitoraggio pressorio.

Da risultati ottenuti si potrà fare una prima valutazione...

Se vuole ci aggiorni pure.


Cordiali saluti e Buone Festività!
[#2] dopo  
Utente 281XXX

Iscritto dal 2012
Gentilissimo a rispondermi Dr. Serafino Pietro Marcolongo.
Ho già raccontato tutto al Medico Curante oggi.
Oltre alle analisi prescritte , i consigli sono stati quelli di : cercare di ordinare l'alimentazione, ed avere un andamento costante...
Giustamente non posso fare una dieta magrissima per problemi di depressione,
poi appena mi ritorna l'appetito ricomincio a mangiare "l'impossibile"...
in ogni caso, qualcosa nella mia psicologia mi dice che è arrivato il momento di togliere questi "quasi 50 kili" di troppo....
e questo mangiare inutile e fuori orario....
ma quando penso questo mi si ripresenta la una specie di tristezza...
quella tristezza che mi fa pensare al fatto che non sono più come prima che potevo mangiarmi di tutto senza problemi...
invece di gioire mi fa tornare un senso di ipocondria assurda...

Oggi per esempio ho mangiato un arancio alle 5 a stomaco vuoto...
e ho avuto una specie di ansia fino alla sera, una cosa alla gola come se mi soffocasse e mi togliesse il respiro... poi una fame allucinante, dopo aver mangiato un panino abbastanza nutriente mi son sentito quasi come ieri dopo i popcorn...
mentre guidavo per 5 minuti ho dovuto aprire il finestrino e sentivo vampate di calore e ho sudato un po.. e poi mi è ritornata questa mezza depressione o tristezza quasi senza motivo, o sono proprio questi i motivi :(
ma una fissazione può farmi sti brutti scherzi??
assurdo.
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gent. utente,

il Suo Curante ha davvero ragione se Le ha consigliato di

(..)cercare di ordinare l'alimentazione, ed avere un andamento costante...(..)


Questo è l'unico modo non solo per sentirsi meglio...ma anche per prevenire tante problematiche correlate all'obesità


http://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/691-obesita.html

http://www.medicitalia.it/serafinopietromarcolongo/news/945/Cibo-e-salute

http://www.medicitalia.it/serafinopietromarcolongo/news/2256/Obesita-e-tumore

http://www.medicitalia.it/serafinopietromarcolongo/news/2737/Dieta-e-rieducazione-alimentare


Le auguro per il nuovo anno, ormai alle porte, di poter affrontare e risolvere con estrema determinazione la Sua obesità.

Resto comunque a Sua disposizione per ogni ed eventuale aggiornamento.


Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 281XXX

Iscritto dal 2012
Grazie davvero di cuore! leggerò accuratamente ogni link che lei gentilmente mi ha postato!