inail  
 
Utente 281XXX
Salve, gradirei un consiglio.Sono un lavoratore del comune di roma, lunedi notte mi trovavo a bordo di un mezzo aziendale, prestando servizio notturno. Fermo al semaforo sono stato violentemente tamponato (appurato altre i 130 km) da due ragazzi ubriachi alla guida di una Audi. Sono intervenuti sia i vigili, la polizia e l ambulanza che ci ha portati via al Ps a me e il mio collega. Il medico dell ospedale (per un miracolo) non ha riscontrato nulla di grave e ci ha dato 4 gg. Ho gia acceso un cero alla madonna che per qualche strano caso ha voluto salvarci la vita... Ora dopodomani andro a visita Inail, mi visiteranno e mi daranno atri giorni... Ma non ho mai fatto un infortunio e non so come funziona...Consigli? Il problema e che dove prima avevo un semplice protusione alla colonna ora non riesco piu a muovermi e ho fortissimi dolori alla gamba, al piede e a tutta la parte sinistra fino al collo... Chi mi dovrebbe prescrivere una Rmn o comunque accertare quello che mi sta succedendo? Dovrei andare da solo da un ortopedico e poi presentare il responso alla prossima visita inail? Anche a livello assicurativo chi dovrebbe farmi tutti i controlli e come devo muovermi? Grazie a chi vorra rispondermi!... Buone feste!
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

Su richiesta del suo medico di base, può farsi visitare da qualsiasi specialista ortopedico convenzionato, il quale le prescriverà ogni esame che verrà ritenuto necessario per la sua condizione clinica, a prescindere dal fatto che queste dipendano tutte, in parte o per nulla dall'infortunio subito.
Alla fine di tutto, sarà poi il medico dell'INAIL a valutare se quanto riscontrato nei vari esami sia riconducibile o no all'incidente sul lavoro.

infortunio inail
http://www.medico-legale.it/showPage.php?template=articoli&id=4

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 281XXX

Iscritto dal 2012
Grazie, Le porgo ulteriori domande nell altro post.