Utente 283XXX
Salve..ho bisogno d'aiuto per questo confido in una vostra imminente risposta. Io e il mio compagno siamo ritornati 11 gg fa da Parigi. Due giorni dopo il nostro ritorno sul suo corpo sono iniziate a comparire delle bollicine..prima sulla zona del pube e qualche giorno dopo sull'addome e sulla schiena fino ad arrivare a spalle e collo. Ieri addirittura sono comparse sulle dite e sui polsi come delle papoline. Il prurito è mortale!! Abbiamo consultato vari medici ma nessuno è stato in grado di capire di cosa si tratti. Ha provato a prendere degli antistaminici anche abbastanza forti ma il prurito non si placa! Ha messo gentalin sulle parti interesste ma nulla.. Adesso sta provando a prendere del cortisone ma nessun risultato. Cosa potrebbe essere? Magari un'infezione dovuta a lenzuola o asciugamani utilizzati in hotel? Oppure un'allergia alimentare? Ma non credo che abbia mangiato qualcosa d'insolito neanche quando siamo stati in vacanza. Oppure un allergia al pile che in quest'ultimo periodo ha usato più spesso?? Per favore aiutatemi perchè non so più che fare per aiutarlo!!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Ragazza,
bisogna correre dal dermatologo. Non perdete tempo: è l'unico specialista in grado di aiutarvi mediante la visione diretta degli elementi.
Da questa sede è impossibile, sono troppe le condizioni che corrispondo alla descrizione da lei fatta, ad esempio la scabbia o la pediculosi, solo per fare esempi ovviamente.
Teneteci informati dopo la visita se vi possiamo essere d'aiuto ulteriore una volta ottenuta una diagnosi certa.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 283XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per l'immediatezza con la quale ha risp al mio messaggio. Ho dato un'occhiata alle ipotesi da lei forniteci e la scabbia potrebbe essere la causa di tutto! Siamo stati dal dematologo il quale ha dato al mio compagno una lozione da passare 2 volte al giorno su tutto il corpo per 2 giorni , il suo nome è PAF .. Momentaneamente il prurito sembra essersi attenuato. Secondo lei è la cura giusta da fare? La ringrazio ancora!
[#3] dopo  
Utente 283XXX

Iscritto dal 2012
Dottore un'ultima domanda. È possibile
che avvenga il contagio ancora prima che la malattia si manifesti?
[#4] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
Certamente il medico che ha prescritto il farmaco ha visto la patologia e meglio di me é stato in grado di validarla. Quindi non ci sono problemi in questo senso: segua lo specialista.
Il contagio é possibile anche prima della comparsa dei sintomi, quindi il mio consiglio é quello di fare i trattamenti tutti e due assieme.
Cordiali saluti