Utente 180XXX
buonasera, mio padre è stato operato alla vescica e asportato un tumore ne ha un altro alla vescica sta prendendo il casodex da ottobre e a dicembre da 24 il psa è sceso sotto il 4. a febbraio deve fare la cistoscopia. ma è meglio non operare come si decide se operare e toglierlo e monitorarlo e basta. il casodex in pratica cosa fa al tumore? grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Credo stiamo parlando di prostata e non di vescica. Se facendo una PET colina la patologia fosse tutta a livello della loggia prostatica si potrebbe operare o irradiare. Ma non è facile esprimere un parere a distanza, bisognerebbe valutare tanti parametri, tra cui i principali sono età, comorbidità, volontà del paziente, ....
[#2] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
l'oncologo mi ha detto non è necessario ora. deve fare tra poco la cistoscopia. è per la vescica giusto? poi oggi ha fatto gli esami del sangue ma credo l'oncologo abbia sbagliato a scrivere . ha scritto ristadiazione ca prostata. tornando a casa ho cercato e ristadiazione credo sia alla vescica. giusto? volevo sapere quanto è buono il casodex. riduce le dimensioni del tumore o lo rende meno aggressivo. grazie mille
[#3] dopo  
Utente 180XXX

Iscritto dal 2010
buonasera. dopo la visita di controllo oggi a mio papà con un psa di 1,8 gli han prescritto tra 3 mesi una rx torace continua a fumare. la cistoscopia non ha rilevato nulla di brutto. nè il dottore ha detto gli esami erano brutti. ha chiesto se tollera il casodex che deve continuare a prendere. perchè fare ora la rx torace? essendoci mio padre davanti non ho ancora avuto modo di fare altre domande. ho letto che il casodex viene dato in caso di metastasi o non sia ritenuto caso di asportare timore alla rpostata. mio padre ha 76 anni. l'esito èosta asportazione tumore vewscica è stato: uroteliale papillare di basso grado acimale invasivo pattern terz quota 40 90. grazie