Utente 280XXX
salve.ho 20 anni.dato che da un po’ di tempo avverto dei dolori al petto, sabato scorso,sotto consiglio del mio medico di base,sono andata in pronto soccorso e mi hanno fatto un ecg e anche diversi prelievi tra cui gli enzimi. dalle analisi risulta tutto nella norma e anche l’ecg tranne che una tachicardia. oggi ho avvertito un forte dolore al petto e al braccio sinistro,il mio cuore batteva velocemente e allo stesso tempo mi sentivo mancare il fiato. può essere sintomo di infarto o di qualcosa collegato al cuore?o è da escludere qualsiasi patologia legata al cuore dato che è passato così poco tempo dal controllo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
La Sua età, l'assenza di riferiti fattori di rischio cardiovascolare e soprattutto la negatività degli esami cui è stata sottoposta di recente in occasione di un evento simile, escludono con ragionevole certezza che i sintomi da Lei lamentati possano essere ricondotti ad una cardiopatia. E' invece molto più probabile una componente ansiosa. Ne parli nuovamente col medico di fiducia.
Cordiali saluti