Utente 283XXX
Buongiorno, anzitutto vi ringrazio per la cortese attenzione e vorrei porvi un quesito fondamentale..l'analisi di uno spermiogramma che mi ha spaventato..
Partendo dal presupposto che ho solo 20anni e mi sembra piuttosto grave...

Spermiogramma
Aspetto : Lattescente
Volume : 2,4
Ph : 8,1
Fluidificazione entro 60' : Incompleta
Conta totale : 9,6 milion/eiacul (>40.000.000)
Concentrazione : 4,0 milion/ml (>20.000.000)

ESAME CITOMORFOLOGICO
Agglutinati spontanei : Assenti
Forme normali : 10% (su >80%..)
Forme anormali : 90%
di cui : 35% Craniali, 35% Tratto Intermedio, 20% Caudali
Cellule germinali immature 2,0 milion/ml
Spermatogoni 3
Spermatidi 1 (2-10)
Leucociti 4
Emazie 1

ATTIVITA' CINETICA
Progressivi rapidi : 0%
Progressivi lenti : 0%
Non progressivi : 45%
Immobili : 55%

Durata nel tempo
Dopo 1h : 40%
Dopo 2h : 35%
Dopo 3h : 30%

Conclusiomi : Oligozoospermia

La situazione è grave? Non c'è più niente da fare?
Grazie..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore,
nel suo liquido seminale ci sono alterazioni del numero, della morfologia e della motilita' degli spermatozoi, per tale motivo le consiglio una visita specialistica andrologica per un corretto inquadramento diagnostico terapeutico.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 283XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio anzitutto per la celere risposta, è in vista di prenotazione una visita privata andrologica. Sono in uno stato di altissima agitazione e avrei, forse, bisogno di risposte anche più precise.. anche in linea di massima, la situazione è irreversibile o anche, vista l'età, adeguate cure potrebbero risolvere almeno parzialmente il problema?

La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Risposte piu' precise non possono essere date via email, la situazione non e' irreversivile a venti anni di eta', potrebbe essere presente un varicocele che richiederebbe un trattamento chirurgico, oppure delle infezioni genitali che andrebbero trattate con terapia medica etc, quindi senza agitazione si prenoti una visita specialistica quanto prima.
Cordiali saluti.
Dott. Patrizio Vicini.
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

premesso che il suo esame è inattendibile poiché non segue i criteri WHO 2010 e quindi va ripetuto in un centro dedicato a problematiche riproduttive, inoltre un esame seminale non permette di fare diagnosi ma esprime semplicemente un dato statistico che va valutato insieme ad una visita andrologica.

Un cordiale saluto