Utente 283XXX
Salve
Proprio la notte di capodanno sono caduto e mi sono rotto un dente...
Per sfortuna non sono riuscito a trovare il pezzo staccato.. Il mio problema ora è : "a 18 anni posso stare con un dente rotto e molyo evidente???"...
Visto che è il primo dell'anno vorrei tranqullizzarmi un po e sperare che domani il mio dentista è in servizio....
Non sono un tipo che si vanta ma fino a qualche ora fa avevo una bella dentatura che non ha mai avuto problemi..
Vorrei gentilmente sapere se anche in mancaza del pezzo originale, posso riavere una dentatura decente?? Quali sono le tecniche??? I costi??? I rischi???
il dente è un incisivo superiore destro rotto a meta come una sorta di strisci ad arcobaleno

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Innanzitutto ci dispiace per un inizio di anno un pò così....
Per il suo problema non vedo difficoltà alcuna. Se la frattura è in prossimità della polpa con dente dolente o è addirittura esposta bisogna prima effettuare una terapia endodontica e poi la ricostruzione. Se invece la frattura non evidenzia problematiche pulpari può effettuare direttamente la ricostruzione. Per la durata tenga presente che siamo in zona incisiva e quindi su denti che possono subire traumi diretti ed indiretti, quindi deve fare anche lei attenzione a salvaguardare il lavoro fatto evitando soprattutto di strappare direttamente col dente ricostruito. Per una maggiore tranquillità in questo senso potrebbe ricorrere anche al restauro protesico ma questo va valutato alla poltrona insieme al suo odontoiatra. Per i costi non saprei, dipende dal luogo e dall'operatore ma credo che per una ricostruzione incisale non meno di 200 euro.
Cordiali saluti e un buon 2013