Utente 283XXX
Salve a tutti, mi chiamo Mario e ho 28 anni....da un pò di tempo ho un problema che mi sta invalidando...durante uno sforzo, anche minimo, ma mi succede a volte anche da seduto, avverto una sensazione di tonfo al cuore...ho sempre avuto qualche extrasistole, quindi so cosa si prova nell'averne, ma questo tipo di disturbo è diverso...poichè nel momento in cui sento questo tonfo, in sostanza il cuore è come se da un colpo, tipo tamburo, nello stesso momento, controllando il battito mi accorgo che il cuore non ha pompato...quindi avverto si un colpo al cuore, ma non c'è battito...di solito le extrasistoli io le avvertivo come un mancato battito e poi uno di seguito piu forte o un battito precoce..ma questa senzazione di tonfo, di colpo al cuore con mancato battito a seguito del quale pero' manca un battito piu forte e in assenza di un battito precoce...mi ha fatto sorgere il dubbio che non si tratti di extrasistole...è una senzazione piu brutta...come se il cuore da solo un colpo ma non da la pulsazione..anzi escludo il ''come'' in quanto l ho testato ovviamente toccandomi il polso..e questo succede soprattutto sottosforzo...poi noto una sensazione di affaticamento al braccio sinistro..come uno che ha fatto sollevamento di pesi..dura qualche secondo...su quest ultimo aspetto pero, non essendo debilitante, non mi allarmo, potrebbe essere non collegato ma comunque, a volte. lo percepisco...ultimamente soffro di un quotidiano mal di stomaco..da mesi..la settimana prossima avro' una visita gastroenterologa..vi chiedo pertanto se devo approfondire la questione o se possa trattarsi di extrasistoli, peggiorati anche per via del mal di stomaco...vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
É opportuno che lei informi il suo medio per programmare alcuni esami per valutare il tipo di aritmie che lei presenta ( ecocolordoppler cardiaco, ECG delle 24 ore con Holter, ECG sotto sforzo).
Cordialità
Cecchini