Utente 279XXX
Buonasera dottori, è da 3 mesi che soffro di uno strano dolore fra i testicoli e l' inizio della gamba che a giorni alterni si presenta alla gamba sinistra e destra, è come un leggera fitta che parte dal testicolo e arriva al ginocchio, sono stato già a fare un ecografia e non cè nessun varicocele quindi il dottore ha detto che è giusto un infiammazzione e mi ha sottoscritto delle pasticche anti infiammazione, ma niente dopo un mese e mezzo rieccomi qui il dolore che non ha mai accennato a calare, non è un dolore è più un fastidio che non sò da cosa può essere scaturito, ma fattostà che non passa neanche con antiinfiammatori....

aggiungo anche che a volte è come se avessi un leggero dolore sopra i glutei, non potrebbe partire tutto dalla schiena il dolore??

attendo la vostra risposta

in fede sergio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,volendo fare una diagnosi di esclusione,Le proporrei di eseguire una radiografia del rachide lombosacrale.Contestualmente,La invito a dimagrire in quanto il sovrappeso e la lassità della parete addomino-pubica,favoriscono la risalita dell'unità funicolo-testicolo nel canale infìguinale,con relative algie inguino-scrotali.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille dottore per la pronta risposta, la risalita del testicolo cosa vuol dire?? perche io ho effettivamente un testicolo leggermente più calato dell' altro ma da bambino quindi non penso sia dovuto a quello o sbaglio?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...i testicoli provengono dall'addome e,in particolari situazioni,quali freddo,erezione,prolungato stazionamento seduto,stress etc.,possono risalire nel canale da dove provengono,andare in torsione e,quindi,provocare dolenzia con riflesso alla faccia interna della coscia.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
ecco dottore ha detto che stando seduti può presentarsi questo dolore, e infatti io svolgo lavoro di ufficio, praticamente sono seduto dalle 8.30 alle 18 come si potrebbe risolvere questo problema? grazie mille dottore per il tempo che mi stà concedendo
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...incominci a dimagrire,fare atività fisica e...mangiare di meno.Segua i consigli di un medico reale.Cordialità.
[#6] dopo  
Utente 279XXX

Iscritto dal 2012
ultima cosa dottore e poi la lascio al suo lavoro... questo dolore si presente quando sono in piedi...

quindi dice che non è nulla di grave e che è dato tutto dal peso??

da oggi prenderò provvedimenti sull' alimentazione ma non sò se riuscirò a fare attività fisica per il dolore causato dai sforzi...
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...segua i consigli e poi ci aggiorni.Cordialità.