Utente 119XXX
Mio padre utilizza da tempo il Deponit, prescritto da un cardiologo, per prevenzione. Non aveva mai avuto problemi al cuore, infatti. Un mese fa gli è stato diagnosticato casualmente un aneurisma all'aorta ascendente. Essendo il Deponit un vasodilatatore, mi chiedo se è il caso di sospenderlo. Potrebbe influire sulla dilatazione dell'aorta?
Cordiali saluti e grazie per la cortese attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
La risposta è semplicemente no. Bisogna controllare invece bene la pressione e il peso corporeo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
Dottore, la ringrazio per la sua immediata risposta. La pressione è sotto controllo, cerchiamo di non fargli fare sforzi eccessivi..... Speriamo bene. Per il momento il cardiochirurgo ci ha consigliato di attendere fino a maggio, quando mio padre effettuerà gli ulteriori controlli. Il problema è che l'aneurisma è di 5 cm., mio padre ha 85 anni e ha una leucemia linfatica cronica. E' il caso che subisca un intervento così rischioso?
La saluto cordialmente.