Utente 186XXX
Buona sera. Nelle ultime due settimane ho notato l'insorgere di questi problemi: stipsi, sanguinamento e dolore durante la defecazione, prurito nella zona anale; al contatto, inoltre, avverto la presenza di una piccola "protuberanza"esterna. Potrebbe trattarsi di emorroidi? Come devo comportarmi? è sufficiente rivolgermi al mio medico di base?
Di solito, in quali casi si procede tramite operazione chirurgica?
Potreste, inoltre, darmi dei suggerimenti (anche solo a livello nutrizionale)per alleviare il fastidio in attesa di una visita e della relativa cura? Vi ringrazio in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORRE ANNUNZIATA (NA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gentile utente
se si tratta di emorroidi piccole e non infiammate non penso sia un problema chirurgico
Bisogna combattere la stipsi bevendo molta acqua,introducendo fibre e camminare molto a piedi.In caso di persistenza si faccia visitare da un proctologo
cordiali saluti